Napoli ha un nuovo vescovo: Domenico Battaglia


Napoli ha un nuovo vescovo. E’ Domenico Battaglia, 57enne di Satriano (Catanzaro): sarà lui a guidare la Chiesa di Napoli. Noto per le sue battaglia anticonformiste e anticapitaliste (“Il prete degli ultimi”), Battaglia piace molto a Papa Francesco. Succede al Cardinale Crescenzio Sepe, che aveva raggiunto i limiti d’età. Oggi in Curia c’è stato l’annuncio ufficiale durante l’attesa conferenza stampa. 

Battaglia è stato nominato vescovo cinque anni fa proprio da Papa Bergoglio. Il Cardinale Sepe lascia dopo oltre 16 anni in carica, da maggio 2006 a dicembre 2020. Don Battaglia era finora Vescovo di Cerreto-Sannita-Telese-S. Agata de’ Goti. Il Cardinale Crescenzio Sepe sarà amministratore apostolico fino all’ingresso del nuovo Pastore. 

Battaglia è stato ordinato sacerdote nel 1988, a 25 anni. E’ stato Rettore del Seminario Liceale di Catanzaro, parroco della Madonna del Carmine a Catanzaro, Direttore dell’Ufficio Diocesano per la “Cooperazione Missionaria tra le Chiese”. Fino al 2015 ha ricoperto l’incarico di Presidente nazionale della Federazione Italiana delle Comunità Terapeutiche. “

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.