La nostra sagra…

Il significato della parola “Sagra” è:” Festa celebrativa o commemorativa della consacrazione di un luogo o di un oggetto di culto”. Forse questa spiegazione è un pò riduttiva per ciò che rappresenta nei cuori di ognuno di noi.

Sagra è sacrifico, è tempo dedicato, incastrato con la vita di tutti i giorni, è dispendio di energie, stanchezza, è non “sentirsi più le gambe”, è organizzazione familiare, è tempo sottratto allo studio, ad un esame, al lavoro.

Sagra è desiderare di esserci e contribuire con la propria presenza e non avere il tempo per poterlo fare. Sagra è scegliere di dover stare  a casa con il bambino, con un malato, con un genitore, con una casa famiglia da gestire, a lavoro, mentre le tue gambe vorrebbero portarti in convento per preparare uno stand, scrivere un cartellone, preparare il miele, i liquori, i giochi, spostare un biliardino, essere d’aiuto.

Sagra è tornare indietro con la mente e pensare alle prime sagre, alle “Arance e limoni“…alla “Cioccolata“…alla “Summer sagra“…è pensare a come far meglio l’anno prossimo…ma è soprattutto vivere con gioia ed entusiasmo quella presente, facendo tesoro del passato e avendo occhi che sanno guardare al futuro….

Sagra è sognare, raggiungere un obiettivo, desiderare che le cose vadano bene, testimoniare che insieme si possono fare cose semplici e grandi.

Sagra è litigio, incomprensione, rabbia, nervosismo, diversità, pregiudizio…Sagra è pace, perdono, serenità, gioia, incontro, ascolto, abbracci, sorrisi, condivisione, divertimento, testimonianza…

Sagra è Frati, OFS, GiFra e Araldini che camminano insieme, adulti, giovani e ragazzi che si incontrano nel trasportare una pentola, attorno ad un tavolo per elaborare idee, in cucina a tagliare patate, con martelli e chiodi per rendere il luogo accogliente, in una stanza per impacchettare migliaia di giocattoli spesso inutili, che però al  momento opportuno strapperanno un sorriso a tanti bambini.

Sagra è un’opportunità per ricordarci che siamo Famiglia, con esigenze e tempi diversi…ma sempre  e stupendamente Famiglia.

Sagra è mettere al centro Cristo e saperlo riconoscere negli occhi degli altri, ricordarsi che il vero obiettivo è testimoniare la Sua presenza nelle nostre vite, trasmettere valori positivi, essere da esempio per chi ci guarda, speranza per chi è scoraggiato, forza per chi ha paura, gioia per chi è triste.

Sagra è un’esperienza che viene e che va…ciò che resta è la nostra capacità di accoglierci, di comprenderci, di amarci, di testimoniare al mondo che “insieme è più bello” e uno dei modi di essere Fraternità.

Clicca quì per vedere le foto

Clicca quì per il video

 

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.