Archive for novembre, 2017

XXXIV Domenica del Tempo Ordinario – 26 nov 2017

Dal Vangelo secondo Matteo (25,31-46) Siederà sul trono della sua gloria e separerà gli uni dagli altri.  In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà […]

XXXIII Domenica del Tempo Ordinario – 19 nov 2017

Dal Vangelo secondo Matteo (25,14-30) “Chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni”.  In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Avverrà come a un uomo che, partendo per un viaggio, chiamò i suoi servi e consegnò loro i suoi beni. A uno diede cinque talenti, a un altro due, a […]

Festività di Santa Elisabetta

RICCHEZZA DI DIO E FARO PER L’ UMANITA’ Elisabetta nasce in Ungheria nel 1207 da re Andrea II e la regina Gertrude. A quattro anni è già fidanzata, i suoi genitori l’hanno promessa in sposa a Ludovico, figlio ed erede di Ermanno I sovrano di Turingia (all’epoca, questa regione tedesca era una signoria indipendente). Subito […]

Santa Elisabetta d’Ungheria

Nacque nel 1207 da Andrea, re di Ungheria. Ancora fanciulla fu data in sposa a Ludovico IV, Langravio di Turingia, al quale diede tre figli. Dedicatasi alla meditazione delle cose celesti ed avendo abbracciato, dopo la morte del marito, una vita di povertà, costruì un ospedale in cui ella stessa serviva i malati. Morì nel […]

XXXII Domenica del Tempo Ordinario – 12 nov 2017

Dal Vangelo secondo Matteo (25,1-13)  Andiamo incontro allo sposo con fede ardente  In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: “Il regno dei cieli è simile a dieci vergini che, prese le loro lampade, uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque sagge; le stolte presero le lampade, ma non […]

XXXI Domenica del Tempo Ordinario – 5 nov 2017

Dal Vangelo secondo Matteo (23,1-12) Gesù apprezza la fatica, ma rimprovera l’ipocrisia”  In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: “Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Quanto vi dicono, fatelo e osservatelo, ma non fate secondo le loro opere, perché dicono e non fanno. […]