Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

“Potente è la tua mano, Signore”

Non stancarsi mai di dialogare per camminare verso l’unità. Il cristiano ha il dovere di ricostituire in Cristo il volto dell’unica sposa del Signore. Il percorso verso l’unità è creare momenti di condivisione e di bene. La grazia del bene fatto e ricevuto è l’elemento che rigenera la gioia dei fratelli. 

Il Vangelo della domenica

Seconda Domenica del Tempo Ordinario

14 gennaio 2018

 

 Il commento di Suor Chiara Elena

Clarisse Cappuccine “Trentatrè”

 

 

 

 

 Il Video-commento di Fra Raffaele Abagnale

Ordine Frati Minori Cappuccini

 

 

Giornata per la vita – 4 febbraio 2018

Il Vangelo della vita, gioia per il mondo

 

 

 

 

Messaggio del Consiglio Episcopale Permanente per la 40^ Giornata Nazionale per la Vita.
 

 

 

L’amore dà sempre vita”: quest’affermazione di papa Francesco, che apre il capitolo quinto dell’Amoris laetitia, ci introduce nella celebrazione della Giornata della Vita 2018, incentrata sul tema “Il Vangelo della vita, gioia per il mondo”. Vogliamo porre al centro della nostra riflessione credente la Parola di Dio, consegnata a noi nelle Sacre Scritture, unica via per trovare il senso della vita, frutto dell’Amore e generatrice di gioia. La gioia che il Vangelo della vita può testimoniare al mondo, è dono di Dio e compito affidato all’uomo; dono di Dio in quanto legato alla stessa rivelazione cristiana, compito poiché ne richiede la responsabilità.

I Laici Francescani di Sant’Eframo

È presente nella nostra parrocchia la parte laica della Famiglia Francescana ovvero, l’Ordine Francescano Secolare, denominato O.F.S. , composto dai professi perpetui; la Gioventù Francescana, GI.FRA., giovani fino ai 30 anni e gli Araldini, i più piccoli dagli 8 ai 14 anni.

La finalità dell’ordine è vivere da cristiani nel mondo, seguendo le orme del fraticello di Assisi.

La nostra vocazione ha come prerogativa essenziale, quella di vivere la fraternità, insieme ai fratelli e le sorelle che la compongono. È in essa che attingiamo la forza, attraverso attività come la preghiera, la formazione e la vita in comune, per poter affrontare il quotidiano, cercando di portare il vangelo agli altri e stare vicino a coloro che hanno bisogno di un sostegno, come peraltro gli impone la regola che seguono, approvata nei tempi nostri, 1978, da Papa PAOLO VI “PASSARE DAL VANGELO ALLA VITA E DALLA VITA AL VANGELO”.

Francesco d’ Assisi ha lasciato, nel proprio testamento il compito di essere presenti fattivamente nella chiesa locale, la Parrocchia. Infatti non manca l’impegno delle fraternità O.F.S., GI.FRA. Araldini, al fianco del parroco: vedi Caritas parrocchiale, percorso pre-Matrimoniale, catechismo prima Comunione e Cresima, assistenza agli anziani ed i momenti liturgici particolari.

 

 

Il calendario mensile

Clicca sul calendario